Cantastorie, danze in equilibrio fra creature mostruose… cani, gatti, asini!
La redazione di #radiosempreinsieme è sempre più attiva tra interviste e dibattiti. E poi racconti avvincenti e appassionati…

Siete curiosi? Ecco alcuni racconti

SIMONE

Una notte, un signore che non sapeva leggere, ma di notte dopo aver lavorato tutto il giorno gli piaceva pensare, va in un parco e trova un giornale. Si siede su una panchina e lo apre. In quel momento arriva un vento che porta via tutte le lettere. Nel giornale non ci sono immagini, era un giornale serio. Il cielo era pieno di lettere. Lui ancora non ha imparato a leggere, lui conosce solo una parola: il suo nome! Così, prende una, due, tre lettere e piano piano le mette insieme forma il suo nome nel cielo: Simone.

Il mostro che diventa uomo

C’era un uomo gigante che non poteva vivere la città come le altre persone normali. Lui avrebbe voluto vivere in una casa con sua moglie e i suoi figli, ma le case erano tutte piccole, anche le mogli erano piccole. Così, arrabbiato con tutte le persone che avevano una vita normale, fa casino in città e si mangia le case, così nessuno potrà avere la vita che anche lui vorrebbe. Ma ne mangia talmente tante che gli fa male la pancia. Così lui capisce che non è buono essere gelosi delle altre persone. Perché tutti hanno le cose che gli servono. Anche lui che è un gigante può vivere la città. La gente piccola gli costruisce una casa grande, lui si sposa con una moglie piccola e diventa un gigante gentile.

CONTINUATE A SEGUIRCI

#campus2017